A guardare le vetrine del centro commerciale

28 Feb

faccinaDi corsa di corsa trascinandosi dientro una borsa pesante ci sono le mail che collegano il mondo, un piccolo mondo, non certo antico come quello di Fogazzaro, ma la fatica è quella di quando si cerca di scoprire se dietro quella vetrina c’è posto anche per te. Allora la cosa è andata così: un turbinio di proposte: dalle righe su e giù da qui a là per un ritorno al passato “marine” casalinghe rassegnate tra cuciture e bottoni e poi ci sono le fantasie quelle etno un po’ brown un po’ yellow tutte che ricordano Tarzan nella giungla , francamente se ne può fare a meno. E poi c’è quel gusto stile chewingum rosa rosa con fiocchetti e cofane, calzettine bambolesche e caramelle mou. Devo scegliere qualcosa per un tè con le amiche? Niente da fare, la fretta di fretta e lo shopping si squaglia. Ecco mi sono presa una pausa temporale. A guardare le vetrine del centro commerciale: cerco qualcosa di soft, minimal e anche retrò…lo troverò?
Zoe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: