Gli acquisti di domenica (con il supersconto)

3 Mar

sciarpe“Quanto costa?”
“Che numero cerca?”
“Io voglio sapere quanto costa questa scarpa…”
“Mi deve dire il numero che vuole…delle scarpe!”
“Ma non capire…”
“Il costo delle scarpe è diverso a seconda dei numeri…”

Un muretto di scatole da scarpe. La signora, straniera lavora in Italia da alcuni anni come badante anche se adesso si è trovata un secondo lavoro, cerca e trova, qui si svende tutto e scarpe di marca sono a prezzi davvero stracciati. Lei ne vorrebbe un paio con il tacco alto e con i brillantini, ma poi vira e scegli un paio di scarpe comode, bicolore, sportive con un po’ di zeppa. Da dove saranno uscite? Sembrano arrivare da Ritorno al Futuro quando la macchina si è inceppata ed è tornata indietro negli anni Settanta. Allora c’era di tutto di brutto….
Annika (così mi sembra di capire) è con una amica, giorno libero la domenica si va alla ricerca di acquisti convenienti. Il banco dei più belli, dei capi di marca, c’è, ma la roba eh…va beh si può dire che l’ho comprata lì. Ti piace?, chiede Annika all’amica. Bella, provala, costa solo 10 euro. Risponde con un forte accento ucraino. Sciarpa di cotone, lana e evidente viscosa lucida, in “quadricromia”. Le servirà? Annika la compra. La commessa sorride. “Meno male ci sono loro” pensa e incassa i 10 euro.
Zoe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: