Buoni sono buoni i cantuccini anche senza vinsanto

16 Apr

cantucciniBuoni sono buoni, ma ci sono di tipi diversi. Con le mandorle oppure senza. Si apre il dibattito che investe anche il modo di prepararli, la tradizione e il gusto. I cantuccini maglio con le mandorle dure che fanno scrocc quando li azzanni oppure morbidi morbidi che si sciolgono in bocca? E’ una questione di gusto più che di stile, una questione di gusto più che di tradizione, una questione di denti più che di gusto.
Ecco oggi mi hanno portato questi gustosi “cantuccioni”, sì, perché cantuccini è un eufemismo, sono piuttosto grandi e anche gustosi.
La ricetta dei cantuccini, quelli toscani che si zuppano nel vinsanto più o meno è così: zucchero 160 grammi, 300 di farina doppio zero, 10 grammi di burro, 5 grammi di lievito, due uova e un tuorlo…e le mandorle 150 grammi, altrimenti sono come quelli che ho mangiato oggi.
La preparazione? E’ un po’ lunga da 30 a 45 minuti…altrimenti molto meglio andare a comprarli al supermercato oppure meglio ancora andare allo Spaccio Locale dove si trovano i prodotti a Km zero in via Gramsci a Calenzano…provare per credere.
Zoe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: