Biscotti al burro…scatola aperta di quelli danesi

28 Mag

biscotti danesi 5Burro, tanto burro (…no, no, no…tantissimo) e poi zucchero a velo e così sia! La farina, le uova? Un uovo…e il lievito.
I numeri: burro 150 grammi, zucchero a velo 100 grammi, farina zerozero 300 grammi, 1 lievito per dolci e un po’ di sale (q.b., ma quanto basta? Boh, vedete voi io ne metto pocopoco…)
Si prende il burro, la farina, lo zucchero, l’uovo e il lievito e si mette tutto nel robot da cucina, si aziona si fa impastare e poi dopo l’impasto si mette sulla spianatoia si modella e si prepara una palla da avvolgere in nella pellicola. Si mette in frigo e si aspetta un’ora circa. Poi si tira fuori e si lavora. Si preparano così i biscotti al burro con gli stampini o con il bicchiere e poi si mettono su una teglia e uallà si infila in forno a 180 gradi. Poi si aspetta non ci vuole molto e sono pronti.
Altrimenti si acquista una scatola di biscotti al burro danesi, sono buonissimi, si impiega meno tempo e quello impegnato nel preparare i biscotti casalinghi lo si usa chessò per leggere un buon libro…
Zoe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: