Svuota la cantina, “scusi ma questi oggetti sono usati?”, “?…”

28 Mag

svuota la cantina 9La signora guarda gli oggetti esposti sul banco. Ci sono i bicchieri della Nutella quelli con i Puffi e poi un macinino da caffè, cigola un po’ quando si gira la manovella, un leoncino di peluche con un cappello da cacciatore nelle savane porta la scritta “South Africa”, le tazzine decorate erano sei, ma sono rimaste in cinque…effetti del tempo. La signora guarda e poi si sofferma su un colletto di pizzo bianco, lo ammira e lo rigira fra le mani, poi lo abbandona e si lancia su una sveglia dei Pavesini e poi su una borsa in pelle consumata e dice “Ma è usata? Questi oggetti sono usati?”.
Incredulità. Del resto non siamo da Harrods.
“Si – risponde la donna di là dal banco – sono oggetti usati, questo è il mercatino Svuota la cantina…” lasciando intendere che il nome è già un programma, ma la signora non sembra essere convinta e si allontana. In piazza e nelle strade del centro e nelle altre piazze ci sono altri 392 banchi come questo tutti con oggetti del passato, usati, appunto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: