“Il serial killer”, un racconto di Zoe

3 Giu

siepe 3Il serial killer
“Sai come si diventa serial killer?”
Lo disse guardandomi fisso negli occhi, ma non erano iniettati di sangue, anzi sembravano stanchi.
“..no dimmelo tu…”
Sorrise lievemente, allungò le labbra. A me sembrò un sorriso.
“si sentono i rumori…”
“le voci che ti convincono ad uccidere…” aggiunsi per concludere una storia già nota.
“no, nessuna voce, i rumori…quelli di un giardiniere che ogni giorno per tre giorni la settimana pota le siepi davanti a casa tua…senti il rumore della tagliasiepe che diventa sempre più ossessivo e da fuori ti entra nel cervello non riesci più a fare nulla, neppure a pensare. Poi di colpo riesci solo a pensare che devi assolutamente far cessare quel rumore e allora, con calma esci da casa tua, vai a comprare un tagliasiepe e un paio di cuffie da giardiniere, quelle che chi taglia le siepi indossa per non sentire il rumore (lui mentre gli altri attorno possono morire di overdose di rumore). Aspetti il giorno in cui arriva il giardiniere. Lo vedi che si prepara: indossa i guati robusti e mette le cuffie e acchiappa il tagliasiepe, il suo. Quello è il momento giusto. Tu scendi, ti avvicini, gli chiedi di fermarsi un attimo, lui ti guarda con sufficienza poi acconsente, appoggia il tagliasiepe sul marciapiede, si toglie le cuffie. E tu allora, con velocità, lo blocchi legandogli mani e piedi e metti il nastro isolante sulla bocca. Poi lo fai sedere vicino alla siepe, indossi la tua cuffia, imbracci il tuo tagliasiepe e cominci a potare…vai alla grande soprattutto se nelle cuffie hai messo ottima musica come i Notturni di Chopin…”. Sorrise. Questa volta sembrò soddisfatto.
“E quanto l’hai fatto una volta non puoi fare a meno di continuare…cerchi un altro giardino, un’altra siepe da potare, un altro giardiniere…metti le cuffie e senti Chopin”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: