C’è un limite…all’indecenza

1 Ago

scarpeNo, così non si può. C’è un limite…all’indecenza. Va bene la moda che fa moda anche quando passa di moda, ma un po’ di buon senso quando ci si veste per uscire dovrebbe diventare “di moda”. Senza essere fashionist o fanatic vogue, si puo’ non eccedere in…indecenza. Ecco cosa ho trovato…per strada. In un supermercato una signora vintage con i capelli dipinti di nero corvo su una facciona bianca di biacca con il rossetto rosso choc a disegnare una bocca a cuore e gli occhi neri color pestaggio, indossava un abito strastretto su un fisico debilitato dal passaggio del tempo con un decoltè che strabordava oltre ogni confine di orlo e, calzava sandali stile Empire State Building, altezza indecifrabile (oltre 15 centimetri)con zeppa in sughero. Nemmeno al circo quando si sta sui trampoli. (Tutto visto oggi alle 13.30 all’interno di un supermercato). Da dimenticare!
Zoe

Una Risposta to “C’è un limite…all’indecenza”

  1. www 25/09/2013 a 12:58 #

    Very descriptive article, I loved that bit. Will there be
    a part 2?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: