La scoperta di…San Donato per gli acquisti

3 Ago

centro comm san donato 1E’ stata una piacevole scoperta il centro commerciale San Donato a Firenze, zona Novoli. Anche se non lo definirei proprio centro commerciale perché si tratta di uno spazio aperto dove sono raggruppati alcuni negozi, mentre il centro commerciale dovrebbe essere un’area con piazze e strade tutta protetta. Comunque, è stata una piacevole scoperta con qualche difettuccio ad esempio il parcheggio un po’ troppo complicato da trovare e come molti parcheggi sotterranei fiorentini, poco organizzati. Mah…una volta parcheggiato e ottenuto il gettone per il pagamento si raggiunge la piazza, scoperta, dove si affacciano i negozi che non mi pare siano molti: Ipercoop, H&M e Saturn al piano terra e per ora mi sono fermata qui.
piatti bio 3Ho dedicato la mia prima visita all’Ipercoop organizzata in modo egregio, piacevole, divertente e molto europea, anche se è stato ricostruito lo stile mercato di Novoli. Tanti sono i prodotti in esposizione, alcuni tipici delle regioni italiane e di Paesi europei i cui costi sono di prodotti di nicchia e quindi più alti di altri, ma acquistarli e assaggiarli per chi non li conosce, ne vale la pena. Poi ci sono prodotti marchio Coop che non si trovano in vendita in altri supermercati del gruppo e un settore è dedicato allo stovigliame bio che mi ha veramente esaltato. Ci sono ciotole, bicchieri e piatti di colori diversi in materiale ecologico, anche qui, i costi non sono proprio bassi, ma non si può resistere all’acquisto di uno di questi oggetti.
brioche coop 2L’unico neo è il bar no, meglio il personale del bar. Il bar, anzi l’angolo Caffè all’interno dell’Ipercoop è uno spazio piacevole con prodotti buoni come la brioche ai cereali leggermente salata, ma il personale è decisamente l’elemento che ne fa abbassare il gradimento. Tre persone al servizio del Caffè interessate solo a parlare dei loro problemi sindacali, mentre la gente era in coda, poca pulizia sul banco del bar pieno di briciole e macchie e sistema di smistamento di scarti da un piattino all’altro (biscotto lasciato su un piattino che sostiene la tazza di caffè, spostato senza alcuna vergogna su un altro piattino e consegnato al cliente)…peccato davvero perché lo spazio è armonioso e i prodotti sono buoni.
Zoe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: