Una pausa bisogna pur farla, o no?

14 Gen

paninoUna pausa bisogna pur farla. Se non si è a dieta. Ma anche se si è a dieta una pausa pranzo bisogna pur farla. Quando fuori piove non c’è niente di meglio, se si è fuori per lavoro o per altre attività come lo shopping, che un panino con la porchetta. Dite di no? E perchè mai, di grazia?
La porchetta è quel gustoso piatto “di strada” costituito da fette di maiale cotto itero, svuotato, disossato e condito all’interno con sale, pepe, erbe aromatiche, e arrostito in forno. Si tagliano le fette e si mettono dentro il panino, ma badate bene le fette devono essere accompagnate dalla crosta (croccante che significa fresca, appena fatta) e dagli aromi. Una volta imbottito, il panino si mangia in piedi o seduti con un po’ di acqua o di vino a piacere e vi garantisco che è un vero piacere. Se non si consuma tutti i giorni, ma ogni tanto anche la porchetta può entrare nelle diete più rigide.
Eppoi, una pausa da tutto, bisogna pur farla…o no?
Zoe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: